partner tecnologico

Le aziende non sono una sede, un'insegna e una partita Iva. Le aziende sono le persone che le vivono e con la loro passione le fanno crescere assieme ai loro clienti.

Siamo convinti che lavorare richieda molte qualità, oltre alle competenze specifiche su quello che si fa. A noi piace lavorare con trasparenza, professionalità e dedizione; ma anche con un tocco di vicinanza umana ed empatia, che ci permettono di interpretare al meglio le esigenze dei nostri clienti.

E dal momento che il nostro lavoro - organizzato con metodi agili - richiede una continua pianificazione e messa per iscritto delle attività da fare, ci sembra il minimo dare forma concreta anche ai valori che ci guidano giorno dopo giorno. Quella che segue è quindi la lista dei principi che, secondo noi, fanno la differenza nel rapporto che abbiamo con i nostri clienti.

 

Vuoi adottare DevOps in azienda o migliorare le pratiche DevOps attuali?  Parti dal nostro Check Up!

 

Umanità ed empatia

Una delle cose che ci hanno fatto più piacere tra quelle che i nostri clienti ci hanno detto sono le parole di Annalisa Gennaro, Digital Marketing and Communication di Caleffi Hydronic Solutions: «SparkFabrik è la dimostrazione che il business serio non è necessariamente scollato dalla capacità di essere persone a tutto tondo che credono nelle relazioni umane più sincere e nel sorriso mentre si lavora».

Riteniamo che sia una perfetta interpretazione del nostro modo di essere: non ci sentiamo soltanto dei fornitori, ma siamo anche noi prima di tutto degli imprenditori e degli sviluppatori. Per questo sentiamo che lasciare spazio alla nostra umanità e all'empatia ci permette di interpretare le necessità di business dei nostri clienti così come quelle operative dei team di sviluppo dell'azienda.

E ci sentiamo parte del vostro team: con l'empatia, cioè la capacità di metterci nei panni dei nostri clienti, riusciamo a creare un legame di fiducia fin dai primi momenti della collaborazione.

Trasparenza e vicinanza

I progetti sono lunghi e possono essere difficili. Anziché renderli più complicati, vogliamo fare in modo che siano più efficaci e funzionino meglio. Abbiamo capito che bisogna essere onesti e aperti, oltre a sapere di che cosa parliamo: per questo offriamo la nostra consulenza tecnologica e strategica basata su solide competenze e su delle esperienze passate comparabili.

La trasparenza e la vicinanza secondo noi sono qualità fondamentali nel nostro lavoro, fin dal principio: bisogna discutere e condividere le proposte già nella fase di scelta delle soluzioni tecnologiche, mettendo sul tavolo tutte le conoscenze che possono servire. Non abbiamo paura di esprimere le nostre idee, se lo riteniamo utile, perché la riuscita del progetto è quello che mettiamo al primo posto.

E una volta portato a termine, il progetto non è mai davvero concluso. Il miglioramento e l’ottimizzazione continuano, e su di noi il cliente può sempre contare. Come ha detto di noi Cristiano Poian, Head of Digital Strategy di Zambon, «Il design system creato insieme a SparkFabrik è oggi un patrimonio di grande valore per l’intera azienda. Continuiamo a lavorare insieme per farlo crescere giorno dopo giorno rendendolo disponibile a sempre più funzioni e Paesi».

Esperienza e innovazione

Il bello della tecnologia digitale è che è in costante evoluzione: aver passione per il proprio lavoro per noi vuol dire amare l'innovazione, essere curiosi e provare soddisfazione nel risolvere problemi e ottimizzare quando possibile i processi di business. È l'innovazione che ci spinge in modo naturale a conoscere, testare e poi proporre ai nostri clienti nuove soluzioni altamente performanti. L'esperienza invece ci consente di capire cosa serve oppure no e riuscire a usarlo per risolvere problemi ed esigenze precisi.

È un equilibrio difficile, ma è anche una delle sfide che ci appassiona di più. Per questo siamo orgogliosi di quello che ha detto di noi il nostro cliente Alessandro Bonelli, Monitoraggio Progetti ICT dell'Agenzia delle Entrate: «Le capacità di realizzare oltre che di customizzare è stato risolutivo nel superare diversi pitstop sorti in corso d’opera. La metodologia di lavoro Agile ci ha anche consentito di correggere il tiro alla conclusione degli sprint, con la massima soddisfazione degli stakeholder interni. Il team è stato anche un elemento di risoluzione di problematiche non irrilevanti nella gestione dell’architettura di hosting e nell’erogazione dei video autoprodotti, tutt’altro che banale, oltre a saperci guidare in scelte ardue da compiere».

Conclusione

Scrivere questa lista ci ha fatto capire ancora di più quanto sia importante per la nostra cultura interna mettere al centro le esigenze dell'azienda cliente. Ma per farlo sul serio bisogna mettere a disposizione un pacchetto di competenze consolidate, la capacità di fare innovazione, la trasparenza, la volontà di lavorare gomito a gomito con i clienti, interpretandone i bisogni e comprendendone le aspettative in maniera completa. Questa è la nostra passione.

check up devops